A.Ri.Bi. e Caritas Treviglio hanno deciso di avviare un progetto di integrazione legato all’uso della bicicletta e alla mobilità sostenibile chiamato “Una bicicletta per l’integrazione”.

Lo scopo del progetto è quello di consegnare delle biciclette usate a chi si trova in stato di difficoltà, in linea preferenziale donne e minori, in modo da favorire l’integrazione sociale, tramite una mobilità più semplice.

La consegna avverrà contestualmente ad un veloce percorso di educazione stradale, che ha come  focus l’attenzione alla sicurezza stradale e la promozione della mobilità sostenibile all’interno del tessuto urbano.

Alleghiamo una presentazione che descrive il progetto e ne approfondisce le finalità. Aderire a questo progetto significa promuovere l’integrazione sociale e la mobilità sostenibile. Se anche tu vuoi far parte di questo progetto, e hai una bicicletta ancora in buon stato che non utilizzi più che vuoi donare, puoi scrivere un’email al nostro indirizzo:

treinbici@gmail.com


Stiamo iniziando a verificare la disponibilità di biciclette, in modo da programmare poi la revisione delle stesse e la successiva fase di formazione e consegna. Contatteremo chi ha dato la disponibilità per concordare i tempi e le modalità di consegna.

Grazie in anticipo per il tuo interesse e il tuo supporto!

Il team A.Ri.Bi. Treì’n bici

 

Lascia qui il tuo commento all'articolo

Condividi su:

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per non perderti nessuna novità!