Multa morale

Cari ciclisti, biciclisti, ma anche pedoni che a Bergamo e in provincia, spesso vi trovate in difficoltà o costretti a spostarvi laddove non vi sentite piú sicuri.., abbiamo pensato che possiamo fare sentire la nostra voce ma senza urlare.

Da troppo tempo riceviamo fotografie di chi inopportunamente invade le nostre corsie o i nostri marciapiede , chi vi sosta ignorando che noi lí passiamo in sicurezza, chi vi parcheggia i bidoni della spazzatura nei giorni del ritiro… insomma chi, chi e chi, forse per distrazione, forse per furberia, forse per ignoranza, invade i nostri spazi.

Ecco dunque la nostra “sanzione morale”, quella forse piú “pungente” se compresa, quella forse che in questo momento, aiuta a comprendere che ci dobbiamo tutti rispettare.

Stampate il modulo e portatela con voi in modo da poterla apporre sul mezzo che intralcia il vostro passare.

Sarà una forma di sensibilizzazione silenziosa ma a detta nostra efficace.

Se poi volete scattare una foto, facendo attenzione a non riprendere mai la targa, potete inviarcela attraverso i social, così per chi le riceverà, un feed non ci dispiacerebbe purché non sia volgare.A voi il pdf da scaricare, dal sito www.aribi.it, qualche copia potete passare a ritirarla da noi in sede nei giorni di apertura, insomma, cominciamo a dare le nostre multe ma facciamo anche noi attenzione a non meritarle perché per primi dobbiamo rispettare il C.d.S.

Il rispetto sta bene su tutto. Usiamolo tutti.

Comments

  1. FANTASTICO!!!
    è vero che è solo morale ma se esiste ancora un briciolo di condotta morale l’automobilista, accartocciando il messaggio lasciato sul parabrezza, forse riflette.

    Grazie
    Claudia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA
Change the CAPTCHA code