Lettera ai soci A.ri.bi.

29 Maggio 2020

Cari Soci e Amici,
speriamo di trovarvi tutti in salute e con l’entusiasmo che vi ha sempre caratterizzati.
In questi mesi che ci siamo visti costretti a casa, chiusi , senza la possibilità di svolgere le nostre attività incluse nel calendario, come Consiglio Direttivo, abbiamo continuato a lavorare su progetti che ci consentivano attraverso conference call di incontrare gli amministratori con cui avevamo avviato progetti che prenderanno forma in un futuro non troppo lontano.

Oggi non è ancora possibile svolgere le nostre amate biciclettate, che sono viste come forme di assembramento.
Vanno bene le uscite di micro gruppi autonomi , come state facendo, che non espongono l’associazione a responsabilità che in questo momento non si può assumere.

Anche la riapertura della nostra sede avverrà nei prossimi giorni, forse il giorno 4 Giugno, seguendo un protocollo che è stato inoltrato alla dirigenza affinché ci si attivi per predisporre tutti i dispositivi DPI previsti dalle norme.

Con tutta probabilità, apriremo la sede, due volte alla settimana, il lunedì ed il mercoledì e sarà presente un solo volontario alla volta pertanto , sarà preferibile, concordare un appuntamento.

Anche nel nostro ufficio, così come in altri ambiti sarà fatto d’obbligo indossare la mascherina detergere le mani con un disinfettante che metteremo a disposizione.
Sarà installato uno schermo di protezione tra la scrivania e la porta d’ingresso, per garantire la sicurezza.

La stessa Cittadella dello Sport, ha adottato le misure precauzionali pertanto facilmente le stesse richieste Vi saranno formulate prima di accedere alla struttura.
Si tratta di cose semplici che certamente non saranno di deterrenza al vostro abituale passaggio dall’ufficio.

Stiamo attendendo di comprendere quali altri obblighi ci vedono coinvolti per essere completamente in regola.
A giorni vi forniremo tutte le indicazioni e le modalità certe per poter riprendere una sorta di normalità.

Vogliamo ringraziare tutti coloro che in questo periodo, nonostante l’incertezza, hanno deciso di rinnovare la fiducia alla nostra associazione, tutto ci saremmo aspettati ma mai di vedere arrivare rinnovi e relativi accrediti.

Questo dato ci fa davvero piacere perché, per una volta, si sovverte quella sensazione di essere stati per anni una sorta di agenzia viaggi.
La fedeltà soprattutto e la grande disponibilità che ci avete rinnovato in ogni momento quando, si stava lavorando a progetti, quando a momenti di incontro e svago via Web o altro, è stata davvero infinita.

In questo ultimo periodo avrete visto che, attraverso l’attivazione del sondaggio, siamo impegnati nella lettura del territorio raccogliendo dati da fornire agli amministratori.
Dati fondamentali poiché è di fondamentale importanza garantire la sicurezza delle persone nei trasferimenti casa-lavoro , casa-scuola nella nuova era del distanziamento sociale.

Capiamo che la qualità della vita e la qualità dell’ambiente di lavoro dipendono dalla volontà e dalla capacità di intraprendere strade nuove.
Gli stessi dati saranno disponibili anche per le aziende in quanto

la figura del Mobility Manager, resa obbligatoria dal Decreto Rilancio in aziende con oltre 100 dipendenti, sarà determinante per costruire piani di mobilità sostenibili in sinergia tra aziende e istituzioni, che prevedano non solo soluzioni legate alla circolazione, ma una vera e propria rivoluzione nel mondo del lavoro, favorendo ad esempio lo smart work o la flessibilità negli orari.

“Guardare al futuro con creatività e competenza” è a nostro avviso l’ingrediente fondamentale per costruire un tessuto urbano a misura d’uomo e A.Ri.Bi. è a disposizione con grande entusiasmo. Possiamo assicurarvi che oltre ad esserci occupati di progetti come :

  • il Questionario,
  • la promozione della Castro-Riva di Solto ciclabile
  • la CiclieCicloStradaABT,
  • la ATL,
  • il Contributo Bonus Statale per l’acquisto della bicicletta ,
  • la donazione all’Ospedale Papa Giovanni XXIII,
  • la Bicipolitana di Treviglio,
  • le nuove Mappe di cui sentirete presto parlare (bellissima iniziativa)
  • le consulenze ai Comuni che ci hanno coinvolti per un’analisi “dal basso” del loro territorio,
  • un progetto che avrebbe coinvolto la Tino Sana, purtroppo sfumato per via del recente lutto,

stiamo di continuo cercando di capire come fare ripartire le belle pedalate e speriamo di darvi buone notizie a breve.

L’altro giorno abbiamo avuto un sussulto quando, da Treviglio ci hanno comunicato che finalmente stavano partendo i lavori per risolvere la criticità nel tratto di Casirate dove purtroppo è deceduto un giovane ragazzo.

A.Ri.Bi Treì’nbici al tempo era già stata capofila per coordinare i Comuni interessati dalla ATL (Arzago- Treviglio-Lurano) e vedere le immagini del Sindaco di Treviglio, con l’ Assessore Mangano, insieme al Sindaco di Casirate e i genitori del ragazzo, è stata la testimonianza di quanto sia stato e sarà sempre importante il nostro ruolo.

Stiamo anche cercando di capire come organizzare la Assemblea Annuale , quella di presentazione del bilancio e della rendicontazione delle attività, purtroppo anche per quella per l’anno 2020, le A.P.S., le O.D.V. e le ONLUS, che risultano iscritte nei relativi registri, possono approvare il bilancio entro il prossimo 31

ottobre 2020. E’ quanto prevede il Decreto Cura Italia che, in deroga alle previsioni di legge, regolamenti o statuti, dispone la possibilità di posticipare le assemblee di approvazione del rendiconto o bilancio annuale entro il 31 ottobre 2020 per tali enti (associazioni di promozione sociale, organizzazioni di volontariato e le ONLUS) che dovrebbero approvare il proprio rendiconto o bilancio nel periodo ricompreso tra il 01 febbraio 2020 – 31 luglio 2020.

Vi terremo aggiornati anche su quello.
Per ora vi ringraziamo per l’attenzione posta nella lettura di questa breve relazione che ci sembrava più che doverosa.

Con l’augurio di sapervi tutti in salute e ritrovarvi presto sul nostro “cavallo da battaglia”, la nostra amata bicicletta, vi mandiamo un caloroso saluto.

Il Consiglio Direttivo di A.Ri.Bi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA
Change the CAPTCHA code