Bicipolitana di Treviglio: al via la linea 1

Domenica 2 giugno 2019, in occasione della Fiera della Sostenibilità Ambientale, è stata inaugurata la linea 1 della Bicipolitana di Treviglio, secondo tracciato ad essere inaugurato, dopo che lo scorso mese di settembre è stata attivata la linea 2.
Nata da una proposta di Aribi Treì’n bici, subito supportata da Legambiente Bassa Bergamasca e da Team Gerobike, per promuovere la mobilità ciclo‐pedonale nell’Area Urbana Trevigliese, la rete di percorsi ciclopedonali si basa sull’ottimizzazione e valorizzazione della rete ciclabile esistente, integrandola con dei nuovi tratti, lungo le dorsali di comunicazione individuate, e con le ciclabili interurbane.
L’obiettivo è quello di consentire a ciclisti e pedoni di viaggiare in tranquillità integrando i tracciati ciclopedonali già esistenti – che a Treviglio sono 34 km – arrivando ad un sistema complessivo di quasi 45 km.

Per completare la rete di piste ciclabili si punta sulla modularità: si partirà da quella esistente, estendendola per gradi, iniziando quindi dalle linee che prevedono minori costi e criticità. L’iniziativa consente di ottenere diversi benefici, dalla riduzione dell’inquinamento e del traffico all’educazione civica verso l’utilizzo di forme di trasporto alternative e non inquinanti per arrivare infine a favorire nei cittadini uno stile di vita sano, il tutto permettendo ai fruitori del servizio di raggiungere le loro destinazioni in modo facile, veloce e sicuro sfruttando appunto i percorsi ciclabili o ciclopedonali già presenti sul territorio cittadino.

Tutti i percorsi identificati vengono presentati come percorsi di una vera e propria metropolitana, con tanto di mappe, indicazioni e segnaletica stradale che indirizzano gli utenti verso le destinazioni da raggiungere.

La linea 1 è segnalata con pannelli e frecce di color blu, sia in italiano che in inglese, ed è un percorso di circa cinque chilometri che collega la frazione delle Battaglie con la nuova Fiera di Treviglio e con il PIP 1.
L’inaugurazione è stata fatta in concomitanza con la prima edizione della Pedalabimbi a Treviglio, la kermesse organizzata da Aribi Treì’n bici, Team Gerobike e Legambiente Terre del Gerundo per le famiglie, che ha visto una nutrita ed entusiasta partecipazione, grazie anche alla collaborazione con gli organizzatori del Festival della sostenibilità.

Insomma, un’interazione positiva tra Comune e Associazioni che rende Treviglio sempre più sostenibile in tema di mobilità. L’augurio che ci facciamo come Aribi è che iniziative di questo genere spingano sempre più gente a sposare uno stile di vita più sostenibile, contribuendo così a ridurre l’impatto sull’ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA
Change the CAPTCHA code