Luoghi di culto mariani nella Geradadda

Breve escursione tra grandi Santuari mariani (Treviglio e Caravaggio) e piccole chiese campestri.

Breve escursione tra grandi Santuari mariani (Treviglio e Caravaggio) e piccole chiese campestri.

Da piazza Manara a Treviglio si procede per 200 metri in via Fratelli Galliari, dove a metà della via sia apre la piazzetta antistante il Santuario della Beata Vergine delle Lacrime. Si prosegue lungo via Fratelli Galliari, per poi svoltare a sinistra in viale Filagno. Si procede lungo la circonvallazione interna su Viale Oriano e poi si svolta a destra in via Locatelli, entrando sulla Linea 2 della Bicipolitana trevigliese. La pista ciclabile ci conduce fino a Calvenzano. Si attraversa il paese arrivando in via Misano. Superato il cimitero, dopo qualche centinaio di metri sulla sinistra si trova la chiesetta della Madonna dei Campi di Calvenzano.

Si prosegue lungo via Misano, si sottopassa la SS Rivoltana e si prosegue fino ad entrare in Misano Gera d’Adda. Alla rotonda si gira a sinistra in via Carioni, prendendo la pista ciclabile sulla destra che, alla fine del paese, ci consente di sottopassare nuovamente la SS Rivoltana e di giungere al Santuario Santa Maria della Fonte di Caravaggio. Lasciato il Santuario alle nostre spalle si procede lungo viale Papa Giovanni fino ad entrare, attraverso Porta Nuova, nel centro di Caravaggio. Si passa da via Vicinato a via Fermo Stella, al termine della quale si svolta a sinistra in piazza Locatelli e poi a destra in via Mazzini. La si percorre fino a svoltare a destra in via Francesco d’Assisi e poi a sinistra in via De Nicola, al termine della quale inizia la pista ciclabile per Vidalengo.

Si procede lungo il percorso ciclabile fino a giungere alla stazione ferroviaria di Vidalengo e qui si scende nel sottopasso (bici a mano) per attraversare i binari. Giunti sul lato opposto si prosegue lungo il piazzale antistante alla Isover e lungo il percorso ciclopedonale, attraversando via Donizetti e passando in paese da via Bolagnos e via don Salini. Al termine di via don Salini si attraversa la SP 132 e si entra in via Caravaggio, che si percorre fino ad entrare in Brignano Gera d’Adda.

A Brignano si svolta a destra in via Vittorio Emanuele e poi subito a sinistra in via Visconi, al termine della quale si gira a sinistra in via Facchinetti. Si attraversa la SP121, girando subito dopo a sinistra in via Madonna dei Campi. Dopo 1 km circa si giunge alla chiesetta campestre della Madonna dei Campi di Brignano.

Si prosegue dritti e dopo qualche centinaio di metri la strada diviene sterrata. Si prosegue ancora dritti e all’incrocio si volta a sinistra e dopo 300 metri a destra. La strada torna asfaltata e la si segue per 1 km. Si svolta a sinistra in via San Zeno e si prosegue dritti fino al semaforo di viale Manzoni. Si attraversa il viale e si svolta a destra sulla Linea 6 della Bicipolitana trevigliese. Si prosegue lungo la Linea 6 fino ad incontrare la Linea 2 della Bicipolitana e lì si svolta a sinistra in Via Cavallotti, rientrando così in centro a Treviglio

 

Santuario di Caravaggio

Icons made by Freepik from www.flaticon.com Treviglio - Piazza Manara
Treviglio - Piazza Manara
DISTANZA : km 25 (60% asfalto; 40% sterrato)
DISLIVELLO: 50 metri
Traccia disponibile su: