Ciclovacanza ai laghi ( Davide Gotti)

Con questo articolo inauguriamo la stagione delle vacanze in bicicletta dei nostri associati: se anche tu vuoi pubblicare e rendere partecipi i soci  delle tue vacanze in bicicletta  non ti resta che inviare il materiale ( uno scritto e massimo 20 fotografie ) all’indirizzo webmaster@aribi.it

Ciclovacanza ai laghi lombardi

Giorno 1

Sono partito con mio socio lunedì 11 luglio dalla stazione Fs di Palazzolo sull’Oglio procedendo verso nord lungo la traccia del sentiero della seriola Fusia che sta sempre sopra il livello dell’Oglio. Dopo una sosta a Sarnico per cambiarmi un raggio rotto siamo ripartiti alla volta delle torbiere, una breve sosta al monastero di San Pietro in Lamosa e via verso Polaveno e la Val Trompia. A Marcheno abbiamo poi preso a salire per Lodrino per entarre in Val Sabbia e quindi per Comero e da lì scesi a Casto per la notte.

Giorno 2

L’indomani abbiamo approfittato della salita a Treviso Bresciano per saltare parte della statale del cCffaro per poi ridiscendere al lago d’Idro. Tra resti di glaciazioni , guglie dolomitiche e passaggi del dominio veneto eccoci superare il confine lombardo-trentino per prendere la gola della valle di Ampola e quindi la meraviglia della val di Ledro, con pernottamento a Bezzecca (colazioni trentine ottime soprattutto in val di Ledro).

Giorno 3

una visita al museo delle palafitte e discesa per il regno incantato del Ponale a picco sul Garda. lasciata Riva del Garda abbiamo imboccato la val di Loppio tra grandine pioggia fino a incontrare l’Adige a Mori per proseguire ad Ala, porta sui monti Lessini

Giorno 4

Il giorno seguente abbiamo continuato lungo l’Adige in direzione sud a raggiungere Piovezzano dove i ghiacci del Garda e dell’Adige erano attaccati nel loro ultimo progradare verso la pianura. Lazise, Peschiera del Garda e per concludere abbiamo seguito la pista del lungolago tornando a prendere il treno del ritorno a Desenzano.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA
Change the CAPTCHA code