Bergamo-Lecco

Quando?
Data- domenica 23 Giugno, 2019
08:45 - 16:30

Dove?
Stazione FS di Bergamo

Categorie


Domenica 23 Giugno

Bergamo-Lecco Km 50

Programma

Ritrovo ore 8:45 presso la stazione FS di Bergamo

Partenza ore 9:00

Pedaleremo lungo ciclabili e strade secondarie per raggiungere l’Adda ed attraversare il ponte San Michele a Paderno, quindi seguiremo la ciclabile lungo il fiume per raggiungere Lecco.

Pranzo al sacco nei chioschi fronte lago.

Nel pomeriggio lasceremo le biciclette all’oratorio San Nicolò ed alle ore 14.30 è prevista una visita visita guidata con salita al campanile (conosciuto come il matitone e divenuto il simbolo della città) fino a raggiungere la terrazza panoramica dalla quale si gode una vista a 360° da mozzafiato.

Per la visita guidata raccoglieremo la quota di partecipazione di € 3,00 che sarà devoluta interamente alla Parrocchia di San Nicolò per sostenere le spese legate alla gestione delle visite al Campanile e alcune iniziative di beneficenza.

ATTENZIONE:  la salita prevede circa 400 gradini ed è sconsigliata a cardiopatici e a persone con problemi di claustrofobia. Per la salita è richiesto un abbigliamento comodo e adeguato.La visita comprende un momento introduttivo nella sala ipogea e la successiva salita sul campanile (con alcune soste), per una durata complessiva di circa 1 ora, discesa compresa

 
Al termine della salita al campanile, verso le ore 16:30, recuperate le biciclette, raggiungeremo la stazione ferroviaria di Lecco dove ognuno si potrà attivare per il rientro in autonomia.

ISCRIZIONI

Per l’iscrizione alla gita, riservata ai soci Aribi in regola con l’iscrizione, contattare :

Silvia Bugini tel. 3395638934 specificando se si intende partecipare alla salita del campanile, in quanto i posti sono limitati

La partecipazione alla gita richiede:

  • di avere capacita’ personali commisurate alle caratteristiche e difficoltà del percorso
  • godere di buone condizioni di salute
  • essere dotati di idoneo equipaggiamento ( almeno una camera d’aria di scorta e attrezzi per la sostituzione)
  • attenersi alle disposizioni dei coordinatori logistici, i quali curano e sovrintendono solo gli aspetti pratico-organizzativi della escursione
  • avere la bici in ordine secondo il codice della strada
  • è molto gradito l’uso del casco .

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA
Change the CAPTCHA code