La strada verde – Aribi Fiab Bergamo – Ass.Per il rilancio della bicicletta

La strada verde

Sto caricando la mappa ....

Quando?
Data- domenica 17 giugno, 2018
00:00

Dove?
Stazione Fs di Grumello del Monte

Categorie


Domenica 17 Giugno

La strada Verde

Gita di livello impegnativo che ci porterà a raggiungere dal lago d’Iseo la sommità dei Colli di San Fermo

Programma:

Ore 8.15 Ritrovo alla stazione FS di Grumello del Monte

Ore 8.30 Partenza

Percorso: attraverso strade secondarie raggiungiamo il lago d’Iseo a Sarnico per poi percorrere la sponda bergamasca fino ad arrivare a Tavernola Bergamasca. da qui in poi percorreremo la salita della strada verde che ci condurrà, ognuno con il proprio passo, prima all’abitato di Vigolo quindi alla cima dei Colli di San Fermo.

La salita è lunga di circa 20 km, totalmente asfaltata e poco trafficata, permette di godersi uno splendido panorama sul lago d’Iseo. Raggiunta la cima dei colli faremo pranzo al sacco o nei locali disponibili in zona.

Al pomeriggio faremo ritorno a valle percorrendo la strada che scende agli abitati di Adrara San Rocco e San Martino per far ritorno in Val Calepio al nostro punto di partenza.

Si raccomanda bicicletta e freni in ordine  vista la lunga discesa che affronteremo.

Dotarsi di un ricambio asciutto e k-way 

Note:

Lunghezza percorso 75 KM circa  Dislivello: +1700 m

Info ed iscrizioni:

Per info ed iscrizioni contattare Nicola Freti tel.3286877414 (anche Whatsapp) entro venerdì 15 giugno.

IMPORTANTE!

La gita è aperta a tutti, anche ai non associati  Aribi-Fiab 2018,prima di ogni gita, per partecipare è richiesto il versamento della quota gita di € 3,00 per l’assicurazione RC.

Per velocizzare le operazioni di iscrizione, si consiglia di presentarsi al ritrovo con il seguente modulo compilato:

Tutti i soci A.Ri.Bi. e FIAB dovranno esibire agli accompagnatori le proprie tessere, in regola per l’anno in corso.

 

La partecipazione all’escursione richiede di avere capacita’ personali commisurate alle caratteristiche e difficoltà del percorso ; godere di buone condizioni di salute ; essere dotati di idoneo equipaggiamento( almeno una camera d’aria di scorta e attrezzi per la sostituzione) ed attenersi alle disposizioni del coordinatore logistico , il quale cura e sovrintende solo gli aspetti pratico-organizzativi della escursione ; avere la bici in ordine secondo il codice della strada ; è molto gradito l’uso del casco .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA
Change the CAPTCHA code

Aribi FIAB Bergamo