Ciclo escursione sui luoghi de l’Albero degli zoccoli

Quando?
Data- domenica 22 Aprile, 2018
08:00 - 18:30

Dove?
Martinengo

Categorie


Domenica 22 Aprile 2018

Ciclo escursione sui luoghi de l’Albero degli zoccoli

L’escursione viene fatta nei luoghi dove è stato girato il film, in occasione dei 40 anni dalla Palma d’Oro.Buona parte delle riprese del film sono state effettuate nella Bassa orientale, in particolare nell’area compresa tra Martinengo, Cividate, Cortenuova, Mornico e Palosco. Ermanno Olmi con questa film ha voluto fare un ritratto realistico della civiltà contadina. Per questo non ha mai pensato di ricostruire gli scenari del film in uno studio, sarebbe stato qualcosa di artificiale. Ha cercato la realtà della vita contadina in quello che allora rimaneva della campagna ‘vera’.

L’escursione che vi proponiamo mira a scoprire come il regista sia stato capace di trovare le tracce dell’antica civiltà contadina nelle nostre campagne della fine degli anni Settanta del secolo scorso.
Girare in bicicletta in quei luoghi rappresenta poi un modo per riflettere su come sia cambiato il mondo intorno a noi dal 1978, specialmente la campagna. E la bicicletta ci consente di vivere l’ambiente dal suo interno: rappresenta il modo migliore per osservare come sia cambiato il nostro
rapporto con la natura.

Scarica la locandina dell’iniziativa:

L’escursione

L’escursione vera e propria sui luoghi de l’Albero degli zoccoli parte ed arriva da Martinengo. Prevediamo di visitare Martinengo, per poi andare a Mornico al Serio, dove ci fermeremo per il pranzo. Per chi vuole ci sarà la possibilità di pranzare presso la cascina Castello, uno dei set del film, al prezzo di 10 euro. Per gli altri sarà possibile fare un pranzo al sacco. Ripartiremo poi per Palosco (dove c’era la cascina Roggia Sale, principale set del film), Cividate al Piano e Cortenuova

Come raggiungere Martinengo

Da Treviglio

L’escursione è gratuita per i soci Aribi , Legambiente e Gerobike, i non tesserati sono tenuti al versamento della quota assicurativa di € 5,00

per info ed iscrizioni : legambiente.bassabergamasca@gmail.com  oppure treinbici@gmail.com

IN BICICLETTA  da TREVIGLIO KM 65 circa
Per chi vuole fare l’intero percorso in bicicletta da Treviglio, ci ritroveremo alle ore 8:15 in piazza Manara Il trasferimento da Treviglio a Martinengo, per strade secondarie, è di circa 20 km.
Da Treviglio andremo a Brignano e poi a Cologno al Serio. Da Cologno, passando per le Fornasette, attraverseremo il Serio, per poi girare a Martinengo, dove ci riuniremo con gli altri in Piazza Maggiore. Rientro nel pomeriggio a Treviglio passando da Romano di Lombardia oppure Martinengo.

IN TRENO da TREVIGLIO
Per chi vuole evitare il trasferimento in bicicletta è possibile spostarsi da Treviglio (stazione centrale) a Romano in treno. Si può prendere il regionale delle 8:55, arrivando a Romano alle 9:05, oppure il regionale delle 9:55, arrivando a Romano alle 10:05. Dalla stazione di Romano si scende nel sottopasso ferroviario e si prosegue lungo via dei Cappuccini. Si sotto passa la circonvallazione e si prosegue dritti per 6 km fino al centro di Martinengo 

Da Bergamo

 

IN BICICLETTA da BERGAMO
Per chi parte da Bergamo in bicicletta il ritrovo è fissato presso la sede Aribi in via monte Gleno 2 L alle ore 8.45 con partenza fissata alle ore 9.00 ,da Seriate si scende a Malpaga seguendo il fiume Serio e, superato il ponte di Ghisalba si prende via Trento e la si percorre fino a giungere in piazza Maggiore al centro di Martinengo.

Per info ed iscrizioni: Liesbeth Aarts tel.3382432810

La partecipazione è aperta anche ai non soci che devono versare la quota di partecipazione di € 5,00 per la copertura assicurativa e presentarsi al ritrovo a Bergamo con il seguente modulo compilato:

IN AUTO
Per chi vuole raggiungere Martinengo in auto suggeriamo di parcheggiare in Piazza Giovanni XXIII, davanti alla parrocchiale

Per tutti il ritrovo è fissato alle ore 10:30 a Martinengo in Piazza Maggiore

La partecipazione all’escursione richiede di avere capacita’ personali commisurate alle caratteristiche e difficoltà del percorso ; godere di buone condizioni di salute ; essere dotati di idoneo equipaggiamento( almeno una camera d’aria di scorta e attrezzi per la sostituzione) ed attenersi alle disposizioni del coordinatore logistico , il quale cura e sovrintende solo gli aspetti pratico-organizzativi della escursione ; avere la bici in ordine secondo il codice della strada ; è molto gradito l’uso del casco .La partecipazione dei minori è ammessa se accompagnati da un adulto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA
Change the CAPTCHA code

Aribi FIAB Bergamo