Regolamento Gite

Norme di comportamento Soci iscritti alle gite ARIBI
REGOLE GENERALI

 

  1. Prima di ogni gita , tutti i soci A.Ri.Bi. o delle Associazioni equiparate dovranno esibire agli accompagnatori le proprie tessere, in regola per l’anno in corso.
  2. Alle nostre gite sono ammessi solo i soci in regola secondo i precedenti requisiti 1), ovvero, in caso di manifestazioni particolari, anche i non soci assicurati con la copertura giornaliera RC che verrà attivata nell’occasione.
  3. Chiunque non soddisfacesse i requisiti 1), 2)  dovrà essere allontanato senza eccezioni dai nostri gruppi, né si potrà tollerare che „li segua in coda”, ovvero ricorra ad altri consimili espedienti, che pregiudicano l’assicurazione; spetta agli accompagnatori ed a tutti i soci regolarmente tesserati verificare il rispetto di questa importantissima norma.
  4. Itinerari e descrizioni riportate nel sito devono essere viste come idee di massima e premesse per programmare le proprie gite , non possono in nessun caso essere considerate quali consiglio o indicazioni certe .Girare con la bicicletta e’ attivita’ potenzialmente pericolosa ed a proprio rischio e pericolo – A.ri.bi non e’ responsabile di disguidi , errori ed inconvenienti possibili lungo i percorsi .I percorsi si svolgono su strade , strutture regolamentate dal Codice della Strada , ed e’ tassativo il rispetto sia delle norme previste dal codice sia della strada ,che l’etica comportamentale di gruppo nel rispetto di tutti i partecipanti.
  5. L’assicurazione RC di FIAB/Unipol vige e si ottiene mediante tempestivo versamento della quota associativa: la copertura del rischio non si attiva prima di tale adempimento, tutti i soci sono gentilmente invitati ad effettuare al più presto, in ogni caso entro il 31/03/2016
  6. La partecipazione alle gite Aribi NON comporta ai soci dei costi aggiuntivi oltre al  costo del tesseramento esclusi i trasferimenti con mezzi pubblici o propri o ingressi a musei o manifestazioni che richiedono pagamenti.
  7. La partecipazione all’escursione richiede di avere capacita’ personali commisurate alle caratteristiche e difficoltà  del percorso ; godere di buone condizioni di salute ; essere dotati di idoneo equipaggiamento ed attenersi alle disposizioni del coordinatore logistico , il quale cura e sovrintende solo gli aspetti pratico-organizzativi della escursione ; avere la bici in ordine secondo il codice della strada ; è molto gradito l’uso del casco .
  8. Prima di aderire ad una gita, è doveroso, leggere attentamente il programma e nel caso si ritenga di proporre dei suggerimenti all’accompagnatore che ne ritocchino il percorso, contattarlo tempestivamente almeno 7 giorni prima per discuterne la fattibilità.Non saranno ammesse richieste di modifiche al programma formulate in seduta stante il giorno dell’escursione.
  9. Dal 2017, le gite che prevedono dei costi, saranno proposte con un costo totale comprensivo di tutto quanto contemplato , laddove necessario di trasporto, alloggio, colazioni, bevande, cene o pasti previsti che saranno elencati ma dai quali non sarà possibile dissociarsi. L’unica facoltà di non adesione sarà lasciata per gli ingressi ai musei o alle mostre che qualcuno potrebbe avere già visto. Ciò per rafforzare il valore della gita, specie quella di più giorni che ha lo scopo primario di fare socializzare i soci e non di separarli.
  10. Tutti gli accompagnatori e i partecipanti devono attenersi al presente regolamento.Eventuali negligenze saranno valutate dal consiglio direttivo.

Vi ricordiamo che dopo il versamento della quota sociale la copertura sarà valida in ogni momento, anche quando userete la bici per spostamenti personali; l’assicurazione è di tipo RC:
copre il rischio del danno che potreste causare ad altri, soci e non; non è detto che con una bici non si possano causare a terzi danni anche gravi: la bici è un mezzo meno pericoloso di un’auto o di un TIR(!), ma possono bastare una distrazione od un mancato rispetto della segnaletica per dover rispondere di danni inaspettatamente rilevanti, dunque è più opportuno e responsabile predisporre sempre l’assistenza assicurativa!

Prese le dovute precauzioni e condotta la bici con opportuna attenzione, godiamoci le migliori
pedalate possibili!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA
Change the CAPTCHA code