Ringraziamenti

E’ con il cuore ancora gonfio di lacrime, ma commosso e grato per l’affetto dimostrato nei “giorni del dolore”, che desidero ringraziare la grande famiglia Aribina (in primis la Presidente Claudia Ratti) perché con scritti, fiori, partecipazione alle esequie o semplicemente con il pensiero, ha manifestato riconoscenza al mio caro Angelo e cordoglio profondo.
Lui stesso ne sarà sorpreso…
Se ne è andato portando con sé il suo bagaglio di cultura, professionalità, umanità e moralità che rimarrà in me (e spero anche in voi) come esempio di vita. Mi ha insegnato tanto e sono certa che continuerà a farlo…
A tutti chiedo di ricordarlo nelle preghiere, perchè, da credente, era convinto che “la vita non è tolta, ma trasformata” e chissà che non si possa, un giorno, reincontrare per le strade del cielo a pedalare in libertà…
Grazie, grazie a tutti!!
Come lui voleva io riprenderò in mano la “sua” bicicletta e mi unirò a questa gioiosa famiglia per tante pedalate in compagnia, nonchè per sostenerne l’intento civile.
Un abbraccio sincero.
Agnese Mainetti

Comments

  1. Allegato

    La nobile e commovente lettera di Agnese riflette la ricchezza d’animo del suo Angelo che ha contagiato quanti lo hanno avvicinato. Che tutti gli auspici di Agnese si avverino e sarò felice d’incontrarci sulla Sua bici in lieta compagnia. tito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA
Change the CAPTCHA code

Aribi FIAB Bergamo