I tesori dell’Isola – il Nord

Che dire di questa gita. Si era partiti con l’incertezza: piove… non piove… ma le previsioni parlavano di un po’ sole… no io ho visto che pioverà alle 11… 
Alla fine ha piovuto, ma non tanto da scoraggiarci.
Eravamo in 14. Una compagnia affiatata e collaborativa: lo stile AriBi. Il percorso ha dovuto subire delle variazioni a causa delle condizioni del terreno: sono stati eliminati dei tratti di sterrato. E’ risultato comunque abbastanza impegnativo per via dei continui cambi di pendenza anche se non c’erano delle grandi salite.Tutta la squadra ha comunque retto bene e abbiamo visto un sacco di cose:le Ville Mapelli-Mozzi e Martinelli, i santuari della Madonna del Castello , di Prada e delle Càneve, la bellissima chiesa di Terno, il Ponte S.Michele di Paderno, il Castello Colleoni di Solza e altro ancora. 
Appena arrivati nella piazza di Mapello si è messa a suonare la banda. Sembrava che ci stessero aspettando. 
Abbiamo anche sperimentato la proverbiale ospitalità dei frati francescani che ci hanno fatti entrare, per il picnic, nel chiostro del loro convento di Baccanello. Con il tempo incerto, ci hanno accolto come pellegrini in cerca di riparo.Insomma una domenica in amicizia a godere delle belle cose e della bella compagnia!
Maurizio Prezzati

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA
Change the CAPTCHA code